Ricerca
Il carrello è vuoto.
Colli Piacentini (Piacenza - Emilia Romagna) Oltrepò Pavese (Pavia - Lombardia) Monferrato (Alessandria - Piemonte) Terroir dell'Alganico del Taburno (Benevento - Campania)
Vuoi entrare anche tu a far parte della nostra comunity? Contattaci subito per essere inserito nei produttori e per inserire i vini da te prodotti nella nostra sezione dedicata e sul portale di vendita online. La classificazione dei vini avviente in base alla zona di produzione ed al vitigno. Nel nostro paese, la classificazione è la seguente: Vini da tavola Vini da tavola con indicazione geografica tipica (IGT) Vini di qualità prodotto in regione determinata (VQPRD) Vini a denominazione semplice (DOS) Vini a denominazione di origine controllata (DOC) Vini a denominazione di origine controllata e garantita (DOCG) Vini di qualità…
I vini si differenziano tra loro per il sistema di vinificazione (vini normali e speciali) e per le proprietà organolettiche: colore, profumo, gusto e retrogusto; altri parametri concorrono a definire le caratteristiche di un vino: alcol, acidità, sapidità, sensazione di astringenza (dovuta ai tannini). I vini possono essere differenziati in vini tranquilli, vini frizzanti e spumanti, a seconda del fatto che siano in grado o meno di sprigionare anidride carbonica all'apertura delle bottiglie. Costituisce ulteriore distinzione il contenuto in zuccheri non fermentati del vino (secco, semisecco, dolce...) Inoltre ogni vino è caratterizzato da una temperatura di servizio (temperatura ideale per…
Il Monferrato è una delle più note regioni vinicole italiane nel mondo, soprattutto per quel che riguarda i vini rossi e gli spumanti. Il clima secco di tipo continentale con estati calde tendenti alla siccità e inverni particolarmente freddi e la particolare conformazione idrogeologica dei terreni sono favorevoli alla viticultura, che peraltro è dominante in tutto il territorio, facendo diventare il vino non solo un elemento di ricchezza economica dell'intera regione ma anche e soprattutto un vero simbolo della cultura e della tradizione Monferrina. La capillare diffusione dei vitigni autoctoni e conseguentemente di una molteplice varietà di vini, ne sono…
Si può affermare senza tema di smentita che la vite era già conosciuta nel territorio piacentino tra il 2000 ed il 700 a.C.: lo testimoniano tracce di vinaccioli e radici di viti fossili rinvenute in zona. Molto più documentata è la vitivinicoltura locale ai tempi dei romani. Si memoria di una citazione bacchica addirittura nel Senato di Roma: Marco Tullio Cicerone attaccò il suo avversario politico Lucio Calpurnio Pisone, nativo di Piacenza, rimproverandogli pubblicamente di far onore eccessivamente ai vini della sua provincia. Attorno alla fine del Duecento crebbe la fama dei vini piacentini che venivano esportati addirittura in Francia.…
La denominazione Oltrepò Pavese è riservata ai vini DOC la cui produzione è consentita nella zona chiamata Oltrepò Pavese compresa nella fascia collinare della provincia di Pavia a sud del Po. A partire dalla vendemmia 2007 è stata riconosciuta la DOCG al vino spumante Oltrepò Pavese metodo classico. Vini rossi * Oltrepò Pavese Barbera * Oltrepò Pavese Bonarda * Oltrepò Pavese Buttafuoco * Oltrepò Pavese Cabernet Sauvignon * Oltrepò Pavese Pinot Nero * Oltrepò Pavese Sangue di Giuda * Oltrepò Pavese rosso * Oltrepò Pavese rosso riserva Vini rosati * Oltrepò Pavese Pinot Nero * Oltrepò Pavese Pinot Nero spumante…
Caratteristiche geopedologiche salienti di un celebre vitigno DOC tratto da rivistaagraria.orgdi Salvatore SorecaIntroduzioneIl Terroir dell’Aglianico del Taburno è molto noto in enologia, poiché rappresentato da una delle più importanti zone DOC della regione Campania. Il vitigno Aglianico, come il suo stesso nome “ellenico” vuol fare credere, sarebbe secondo le teorie unanimemente accettate, di origine greca, sebbene sia già da numerosi secoli tipico delle zone meridionali della penisola italiana, al punto da poter essere oggi considerato un vitigno “autoctono”. Di recente, uno studio approfondito eseguito in parallelo sui vigneti della Valle Telesina e del Monte Vulture [Solla e Soreca, 2009], oltre…