Ricerca
Home Blog del Vino Vini piacentini a New York
Il carrello è vuoto.
Mercoledì 06 Aprile 2011 14:00

Vini piacentini a New York

VINO 2010 - I vini piacentini in vetrina a New York tratto da consorziopiacenzalimentare.com

Nel quadro delle iniziative in favore del vino italiano sui mercati internazionali, il Consorzio Piacenza Alimentare ha promosso e contribuito alla partecipazione di alcune aziende consorziate del settore dei vini (Molinelli, Zerioli, Cantine 4 Valli, Il Poggiarello) alla 3° edizione del progetto Italian Wine Week 2011 - VINO 2011 che si è conclusa da pochi giorni.

L'iniziativa è stata organizzata dall'ICE di Roma in collaborazione con l'Ufficio di New York e ha visto un'articolata azione in favore del vino italiano e specifiche attività collaterali con l'obiettivo di consolidare e ampliare l'offerta italiana sviluppandone la presenza nelle aree e segmenti di mercato suscettibili di crescita, puntando in particolare sul trade e sulle fasce di consumatori più sensibili.

L'evento ha visto le aziende piacentine protagoniste su due fronti: un'azione specifica per le aziende che ancora non hanno alcun rapporto commerciale con gli Usa (Meet & Greet - 24 gennaio); e una Borsa vini dedicata a tutti i produttori presenti, anche a quelli che sono già sul mercato. Molto apprezzati i nostri vini, sia per le caratteristiche organolettiche che per l'ottimo rapporto qualità/prezzo.

L'obiettivo principale di VINO 2011 è stato quello di fornire ulteriore visibilità alle aziende vinicole già presenti nel mercato ed arricchire inoltre i contatti commerciali delle aziende italiane non dotate ancora di un importatore, per le quali sono stati organizzati incontri B2B con un selezione composta oltre #300 buyer provenienti da tutti gli stati dell'Unione . Questi ultimi, erano ospiti dell'Istituto a New York per 4 notti e, di conseguenza, hanno partecipato ai vari momenti di presentazione e di incontro con i produttori italiani intervenuti alla convention. Inoltre, sono stati invitati all'evento oltre n* 20,000 rappresentanti del commercio del vino (importatori, distributori, agenti/broker, dettaglianti, ristoratori, albergatori, ecc.) non solo nell'area metropolitana e stati limitrofi, ma da tutti gli Stati dell' Unione.

Come per le due passate edizioni, VINO 2011, ha visto la presenza di una splendida selezione dei migliori nomi del mondo accademico, del giornalismo vinicolo e del commercio, sia Americano sia italiano in veste di relatori /presentatori ed esperti.


Questo portale e il suo blog non rappresentano una testata giornalistica e non possono considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini e le notizie inserite sono tratte in parte da Internet (e per tanto ritenute di pubblico dominio) e in parte dalle aziende inserite; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarcelo specificando la violazione via e.mail e saranno subito rimosse.